Giochiamo con la pasta di sale!

Giochiamo con la pasta di sale!

In Fai da te, Giocare, Impariamo by TizianaLascia un commento

Alzi la mano chi da bambino non ha mai realizzato lavoretti e decorazioni con la pasta di sale!

Giochiamo con la pasta di sale!

Ecco la preparazione base per realizzare la pasta di sale.

Occorrente:

200 g di farina 00
200 g di sale fino,
100 ml di acqua.

Attrezzatura:

Mattarello,
Stampini per i biscotti,
Coltellino,
Rotella tagliapasta,
Carta di alluminio,
Acquarelli o colori a tempera,
Vernice trasparente tipo flatting.

http://www.mamme24.it

Che ne pensate di realizzare dei ricordini con le impronte dei vostri cuccioli!? (http://www.mamme24.it)

Procedimento:

Versa in una terrina la farina ed il sale e, lentamente, aggiungi l’acqua. Lavora l’impasto con la punta delle dita, dal centro verso i bordi, in modo che assorba tutta l’acqua. Se è necessario aggiungi ancora un po’ di acqua (la quantità di acqua che l’impasto richiede dipende dalla qualità della farina utilizzata).

Se la pasta si attacca alle dita aggiungi piccole quantità di farina. Alla fine otterrai un impasto morbido, denso, che non si appiccica alle mani e non si sgretola (se preferisci avere la pasta colorata puoi aggiungere nell’acqua un po’ di colore a tempera).

Forma con l’impasto una palla e… libera la fantasia e crea i tuoi lavoretti!!!

Giochiamo con la pasta di sale!

Giochiamo con i personaggi del mare! (http://elianadolcidecorazioni.blogspot.it)

Giochiamo con la pasta di sale!

Stendi la pasta con il mattarello fino a che non sarà alta circa un centimetro e, con gli stampini, crea gli oggetti che più ti piacciono: stelline, cerchietti, cuoricini… Puoi anche decidere di modellare un serpente, una pizza, un pupazzetto, una macchinina, un gattino…

Quando hai terminato, metti i lavoretti su una teglia da forno che avrai prima foderato con la carta di alluminio. Sistema la teglia in un luogo asciutto e lascia riposare i tuoi lavoretti per un giorno, così si asciugheranno.

Se hai fretta, puoi asciugarli nel forno a temperatura molto bassa (80°-100° C) per 30-60 minuti secondo la grandezza e lo spessore degli oggetti. Una volta cotti, lasciali raffreddare bene e poi colorali con gli acquerelli o la tempera molto diluita. Ricordati che la pasta di sale assorbe molto colore, magari sarà necessario dare una seconda mano. Fai asciugare molto bene, poi spennella i lavoretti con la vernice trasparente tipo flatting, così il colore durerà più a lungo.

Ecco pronti i tuoi lavoretti: li potrai utilizzare come segnaposto alla festa del tuo bambino per poi regalarli agli amichetti. Se ti avanza della pasta di sale, non gettarla: avvolgila nella pellicola da cucina e conservala in frigorifero, la potrai utilizzare anche dopo qualche giorno.

Imaginarium Summer17 728 x 90

Gioca con il tuo bambino a costruire l’umorometro! Insegnerai a a distinguere e riconoscere le varie emozioni!

Interessante?

Puoi condividerlo con i tuoi amici e conoscenti o lasciare un commento. La tua opinione per noi è importante!
Continua a navigare il magazine MOM - Mondo Mamma attraverso le varie categorie (in alto) o gli articoli correlati che trovi di seguito.
Giochiamo con la pasta di sale! ultima modifica: 2017-07-31T11:49:52+00:00 da Tiziana
The following two tabs change content below.

Tiziana

29 anni, un bagaglio già ricco di esperienze, ma ancora molti, molti sogni nel cassetto! I miei compagni di viaggio? Onestà, umiltà, semplicità ma soprattutto tanta voglia di vivere e di sperimentare sempre cose nuove, sia nel mondo del lavoro che nella vita in generale!

Lasciaci un tuo commento